Copri scopri: coperture retrattili e capannoni copritutto

I copri scopri sono capannoni mobili in grado di aprirsi e chiudersi all’occorrenza.

Cos’è un capannone copri scopri

I copri scopri sono capannoni mobili in grado di aprirsi e chiudersi all’occorrenza.

Si tratta di coperture industriali a tutti gli effetti, da utilizzare come magazzini mobili, reparti di lavorazione temporanea, tunnel mobili per proteggere le aree di scarico e molto altro.

Grazie alla versatilità che offrono, queste coperture vengono anche dette copritutto. Installare un tunnel di questo tipo ha un’interessante serie di vantaggi ed è una soluzione adatta alle esigenze di qualunque settore.

Un capannone copri e scopri è una tensostruttura in pvc progettata per creare nuove aree coperte o estendere superfici industriali già esistenti.

La struttura è composta da componenti modulari, che permettono un facile assemblaggio sul posto e offrono al cliente totale possibilità di personalizzazione.

I materiali utilizzati per un tunnel copritutto sono acciaio e PVC. Il primo viene utilizzato per la realizzazione della carpenteria, in particolare per le speciali capriate a pantografo che rendono la copertura retrattile. Il PVC, invece, riveste il capannone rendendolo resistente agli agenti atmosferici, coibentato e flessibile nel movimento.

Alla base dei copriscopri le ruote in acciaio pieno scorrono su guide antideragliamento permettendo alla struttura di aprirsi e chiudersi. Il movimento può essere gestito manualmente oppure con consolle a motore, nel caso un cliente richieda coperture mobili motorizzate.

Vantaggi di una copertura retrattile
Un capannone copri scopri retrattile offre al cliente incredibile versatilità nelle operazioni quotidiane. In ogni momento l’operatore può aprire o richiudere la copertura, sfruttando sempre al meglio lo spazio disponibile. Il tunnel può essere allestito come magazzino, reparto lavorazione, rimessa macchinari, area di scarico per autocarri e molto altro.

I capannoni retrattili vengono realizzati su misura per il committente per soddisfare appieno le esigenze aziendali e i vincoli di spazio. Il cliente può scegliere tra una vasta gamma di modelli, dimensioni, tipi di telo, accessori e finiture per creare la copertura mobile perfetta sul piano funzionale ed estetico.

Realizzare un copri scopri richiede dai 30 ai 60 giorni, tempistiche molto più basse rispetto a una soluzione in prefabbricato o un capannone in muratura. L’investimento iniziale, inoltre, ha un costo molto più basso, così come la gestione e la manutenzione.

I tecnici realizzano capannoni copritutto sulla base di precisi calcoli strutturali, tenendo conto delle pendenze, dei vincoli del territorio, del carico neve e della spinta del vento. Acciaio e PVC certificati garantiscono inoltre il massimo della sicurezza, della solidità e della durabilità del prodotto.

Guarda la galleria fotografica di alcuni dei capannoni mobili PVC realizzati da Civert.