Go to Top

Aumentare gli spazi coperti con i tunnel mobili: Mezzaqui

Richiedi informazioni!

Aumentare gli spazi coperti utilizzando i tunnel mobili: la case history Mezzaqui

Aumentare gli spazi coperti è il principale obiettivo delle aziende che decidono di investire nelle coperture mobili. È una scelta strategica, oltre che in taluni casi necessaria, che può ottimizzare di gran lunga i tempi di lavorazione e di carico e scarico, grazie al fatto di avere spazi coperti delle esatte dimensioni richieste in qualsiasi punto del polo industriale.

Uno dei nostri pay-off utilizzato in diverse newsletter, evidenziava questo aspetto e recitava “Aumenta il tuo Business”, proprio perché l’aumento di degli spazi coperti è strettamente collegato a strategie logistiche ben precise, atte a minimizzare gli sprechi (di tempo, di materiale…) e quindi di conseguenza aumentare la produzione, le vendite e i benefici.

I capannoni mobili offrono – come più volte evidenziato su queste pagine – enormi vantaggi per qualsiasi settore di applicazione rispetto alle opere in muratura, e la loro versatilità fa si che si possano sostituire ad esse in maniera facile ed economica.

Case history: i due capannoni tunnel mobili di Mezzaqui srl

La case-history di oggi presenta due tunnel mobili realizzati dalla Civert per la Mezzaqui srl di Bologna, progettati e installati uno adiacente all’altro per formare una copertura unica: due tettoie in pvc di diverse misure che creano quasi due stanze rendendo il fronte dell’edificio allineato e utilizzabile per vari scopi (vedi foto a lato).

Due tunnel mobili, entrambi bipendenza Biroof ma con larghezze e profondità diverse per l’officina meccanica di precisione di Bologna. Queste le misure:

  • tunnel A: Larghezza 2.500 mm / Perofondità 4.850 mm / Altezza utile 3.000
  • tunnel B: Larghezza 5.000 mm / Perofondità 4.900 mm / Altezza utile 3.000

Tutte e due le coperture in pvc sono state dotate di sistema antideragliamento SafeWind® e Ultravision® per offrire la sicurezza, la mobilità e una luminosità interna senza pari.

Le due coperture mobili sono ancorate all’edificio esistente e sono state installate in momenti diversi. Questo è un ulteriore vantaggio che offre la possibilità di pianificare meglio tutte le attività, ed è possibile perché i due tunnel sono effettivamente due strutture diverse che insieme completano l’esigenza di ottenere una zona coperta adiacente al fabbricato.

Ovviamente sarebbe stato possibile ottenere una zona di questo tipo anche realizzando un opera in muratura, ma i tempi e la burocrazia necessaria sarebbero stati ben diversi. Inoltre difficilmente sarebbe stato possibile pianificare il cantiere in due periodi diversi, con conseguenti disagi.

Aumentare gli spazi coperti per aumentare il business, dicevamo. Se avete la possibilità di farlo in maniera facile, economica e in tempi brevi… perché non farlo subito?

Contattaci per scoprire come.

Scegli tra le soluzioni disponibili:
Inserisci i dati (facoltativo):
 
Larghezza mm.

Lunghezza mm.

Altezza mm.

 
Parete anteriore:

Parete posteriore:

 
Inserisci i tuoi riferimenti:
 
Nome e Cognome*

Telefono*

Provincia*

 
Azienda*

Email*

 

Dichiaro di avere preso visione e accettato la normativa privacy Civert.

Civert protegge la tua privacy. Per informazioni leggi qui

Share this:

capannoni mobili, coperture mobili, tunnel mobili, capannoni pvc, coperture pvc, tunnel pvc