Go to Top

Qual è la migliore soluzione per coprire una zona carico scarico?

Richiedi informazioni!

La zona carico scarico: quale è la soluzione migliore per proteggerla e coprirla?

Non smetteremo mai di ripeterlo: le coperture mobili, i tunnel scorrevoli e i capannoni in PVC sono la migliore soluzione logistica per aumentare gli spazi coperti di qualsiasi azienda, di ogni settore, da quello metalmeccanico a quello industriali, dalla semplice officina di riparazioni e revisione a chi invece le auto le vende e deve proteggere lo spazio espositivo.

Va da sé che se molte attività decidono di investire nella realizzazione di un tunnel in PVC è perché questa soluzione offre molteplici vantaggi come i tempi di realizzazione ridotti (andiamo dai 30 ai 90 giorni, a seconda della complessità e della personalizzazione dell’opera), alla possibilità di risparmiare in termini di burocrazia e tasse, visto che questi beni si possono installare con una semplice SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), e sono interamente ammortizzabili in 5 anni (contro i 33 delle strutture in muratura tradizionali).

Gli usi che se ne possono fare sono diversi e dipendono ovviamente dal settore di appartenenza dell’azienda e dalla tipologia di di tunnel mobile scelto. Ovviamente quest’ultima scelta non è legata a motivazioni di carattere estetico o di moda, ma da determinati fattori che influenzano questa decisione come gli spazi a disposizione, i vincoli strutturali (per esempio se si necessità di installare la copertura adiacente ad un fabbricato esistente, l’esistenza di finestre, porte, scale…), l’utilizzo della struttura, etc. In base agli usi a cui è destinata la nuova struttura dipenderà quindi la scelta della tipologia di chiusura (tende scorrevoli, porte rapide, coibentate, pedonali…), e degli altri accessori.

In Civert non diamo nulla per scontato e/o prefabbricato, perché le nostre tipologie di capannoni mobili e fissi sono progettate ad hoc in base alle reali esigenze del richiedente, creando quindi un prodotto con un altissimo grado di personalizzazione sia dal punto di vista pratico che estetico.

Generalmente però per una zona carico scarico una delle soluzioni migliori è quella di creare una tettoia in PVC che, ancorata in adiacenza all’edificio (frontalmente o lateralmente, con una bipendenza o monopendenza), possa fungere da prolungamento dello stesso.

Qualche settimana fa abbiamo presentato la soluzione ottimale per l’azienda Galvair srl che grazie a un tunnel bipendenza Biside ha realizzato una zona carico scarico, oggi parleremo di un’altra tipologia di copertura in PVC che svolge la stessa funzione, a riprova che la soluzione non è mai uguale per tutti.

Case-history: la nuova zona carico scarico di Zoolandia Megastore

Industrie metalmeccaniche, chimiche-farmaceutiche, edili, alimentari, officine e gommisti. Nei precedenti articoli del blog abbiamo presentato soluzioni per alcune aziende di questi settori. Oggi parliamo di una azienda del pet food, ovvero che vende alimenti e accessori per animali: Zoolandia Megastore di Vitali Lorenzo srl.

L’azienda di Vidigulfo in provincia di Pavia dal 1992 si pone come punto di riferimento per gli appassionati degli animali e del verde, e con i suoi 500 mq di area vendita/espositiva offre mangimi, accessori, acquari e animali. Proprio per la tipologia di merce trattata la Zooloandia ha sentito la necessità di creare coprire la zona carico scarico in moda da proteggere sia i mezzi, sia i prodotti che quotidianamente devono essere scaricati per l’area espositiva.

La richiesta era quella di avere una copertura che potesse essere utilizzata facilmente, lasciando quindi spazi di manovra veloci e coprendo l’area tra le 3 porte esistenti nel fabbricato.

La soluzione migliore è stata quella di progettare una tettoia monopendenza “Monoroof” con una ampiezza di 7,3 metri , una lunghezza di oltre 27 (27,560 per la precisione), e una altezza che con la sua pendenza passa dai 6,386 metri adiacenti all’edificio  fino ai 5 esterni.

Questa tipologia di copertura non prevede l’utilizzo di tamponamenti fissi o chiusure di qualsiasi tipo, in modo da garantire un comodo e semplice accesso su tutti i lati pur garantendo e mantenendo intatti tutti i vantaggi di una copertura mobile, e soddisfacendo tutti i vincoli e le richieste iniziali del cliente.

Tornando alla domanda iniziale quindi la risposta è che dipende quali sono le vostre esigenze. La cosa sicura è però quella che sempre più aziende decidono di dotarsi di un tunnel mobile e risultano soddisfatti della scelta fatta, quindi perché non valutare questa soluzione anche per la tua?

Contattaci per sapere quale potrebbe essere la tipologia di tunnel più adatto a te.

Scegli tra le soluzioni disponibili:
Inserisci i dati (facoltativo):
 
Larghezza mm.

Lunghezza mm.

Altezza mm.

 
Parete anteriore:

Parete posteriore:

 
Inserisci i tuoi riferimenti:
 
Nome e Cognome*

Telefono*

Provincia*

 
Azienda*

Email*

 

Dichiaro di avere preso visione e accettato la normativa privacy Civert.

Civert protegge la tua privacy. Per informazioni leggi qui

Share this:

capannoni mobili, coperture mobili, tunnel mobili, capannoni pvc, coperture pvc, tunnel pvc