Go to Top

Grandi Coperture PVC: ampiezza vs profondità di Adler Evo

Richiedi informazioni!

Capannoni mobili e coperture mobili in PVC di grandi dimensioni: quando l’ampiezza è più importante della profondità.

Cominciamo questo articolo con una precisazione: non esistono aziende che non possono dotarsi di coperture mobili. Grazie alla loro versatilità e alla possibilità di adattamento di ogni modello di copertura in PVC, qualsiasi tipologia di attività può risolvere un problema di spazio affidandosi alla realizzazione di un tunnel mobile, invece che a una tradizionale opera in muratura.

È chiaro che per realizzare quest’ultima siano necessari più permessi burocratici con conseguenti tempi lunghi e progetti complessi, senza contare l’aumento delle tasse che si andrebbero a pagare per questa nuova infrastruttura.

Un tunnel in PVC invece ha tempi di realizzazione ridotti (dai 30 ai 90 giorni a seconda della complessità) e la sua installazione è molto meno invasiva in quanto il cantiere non prevede stravolgimenti strutturali con squadre montaggio snelle che nel giro di poco tempo rendono utilizzabili tutte le strutture.

Quali sono gli usi più comuni di ogni copertura mobile?

  • deposito, stoccaggio materiali
  • copertura in pvc per zona carico scarico
  • aumento della zona produttiva o destinata ad un servizio (es. revisione autoveicoli/gambi gomme…)
  • rimessaggio automezzi/macchinari
  • realizzazione bussole per ingressi/uscite
  • tettoie pvc laterali o frontali

A seconda dello spazio e dall’utilizzo è possibile quindi personalizzare le varie tipologie di coperture andando anche a dotarle degli accessori più appropriati per rendere al meglio. Per esempio, scegliendo le porte rapide nel caso ci debba essere un passaggio frequente, oppure lasciando il passaggio libero da tende o tamponamenti fissi se il transito è continuo e non è fondamentale avere la struttura completamente chiusa.

Per questa ragione non esistono coperture mobili identiche: ognuna di esse sarà studiata, progettata ed installata soddisfacendo determinate necessità e presentando quindi caratteristiche diverse.

Case-history: il capannone mobile indipendente di Adler Evo srl

Capannoni mobili: la copertura mobile appena conclusa

Come detto non esistono capannoni mobili in PVC identici, anche se magari la dimensione o lo spazio coperto sono identici. Ci sono realtà che necessitano di avere ampiezze strette, sviluppando quindi la copertura in profondità, e altre che invece prediligono l’ampiezza, facendo così risultare un tunnel molto largo frontalmente. Cosa scegliere quindi tra ampiezza e profondità?

Adler Evo srl, azienda italiana di Adler Group sviluppa e produce soluzioni per l’industria del trasposto e per la sua sede di Pozzilli (IS) ha contattato la Civert per la realizzazione di una copertura mobile in PVC. Gli spazi nel polo industriali non mancavano, e quindi si è potuto progettare un capannone indipendente modello “Only”, il modello adatto per essere costruito in un piazzale, senza vincoli di aderenza ad edifici esistenti.

 

Coperture mobili: vista laterale della struttura in PVC

L’utilizzo che l’azienda doveva fare era aumentare lo spazio coperto ed effettuare la movimentazione e il rimessaggio di grossi macchinari, proteggendoli da eventuali intemperie. La scelta è quindi ricaduta su un capannone molto largo (30 metri, praticamente il massimo, anche se ultimamente il record è di 36 metri di questa copertura qui), contro una profondità di soli 8, utilizzando le tende scorrevoli come apertura frontale: in questo modo il tunnel rimane completamente chiuso ma all’occorrenza può presentare un fronte di 30 metri di apertura per il transito.

L’altezza utile definitiva rimane di 6 metri, garantendo così la movimentazione di ogni tipo di veicolo e di merce.

Spesso l’ampiezza viene preferita alla profondità anche in tutti quei casi in cui c’è le necessità di utilizzare il capannone in PVC come semplice rimessaggio o come avvenuto per la Carrozzeria Mazzuchelli per il deposito ed esposizione di auto.

Avrete quindi notato che nel mondo delle coperture mobili e dei tettoie mobili (come in molti altri simili), non esiste la risposta giusta ad una domanda, e che tra caratteristiche differenti non ce n’è una migliore o peggiore: quella corretta è sempre determinata dall’uso che il committente dovrà farne, e solo una azienda con una grande esperienza e una filosofia votata al cliente come Civert può fornire.

Ora non resta che aiutarvi a scegliere la soluzione migliore per la vostra prossima copertura in PVC.

Scegli tra le soluzioni disponibili:
Inserisci i dati (facoltativo):
 
Larghezza mm.

Lunghezza mm.

Altezza mm.

 
Parete anteriore:

Parete posteriore:

 
Inserisci i tuoi riferimenti:
 
Nome e Cognome*

Telefono*

Provincia*

 
Azienda*

Email*

 

Dichiaro di avere preso visione e accettato la normativa privacy Civert.

Civert protegge la tua privacy. Per informazioni leggi qui

Share this:

capannoni mobili, coperture mobili, tunnel mobili, capannoni pvc, coperture pvc, tunnel pvc